25 Aprile: Memoria e Resistenza

Perché Memoria?
Perché siamo figli di quel periodo anche se non lo abbiamo vissuto in prima persona. È entrato nelle nostre cellule e scorre nelle nostre vene grazie ai racconti dei nostri nonni e dei nostri genitori.
Con quelle narrazioni ci hanno consegnato il ricordo ma anche la responsabilità di mantenerlo vivo e trasmetterlo alle generazioni future. Perché quel dolore che ha stravolto le loro vite porti ognuno a dire MAI PIÙ.

Perché Resistenza?
Perché la violenza e le ingiustizie non sono finite con la Liberazione. Hanno solo assunto forme meno evidenti ma non meno pericolose.
L’indifferenza, il pensare in termini individuali e non collettivi, i muri alzati contro chi fugge, i morti in mare, le vecchie e nuove povertà, il consumo del pianeta per arricchire i già ricchi, la povertà culturale.
Questi (ed altri) sono i nemici che
ci minacciano oggi. E che ci chiamano ad una nuova Resistenza. Non servono fucili. Serve impegno, l’esercizio di un pensiero critico, la solidarietà.

La Resistenza a Roma e nei Castelli durante l’occupazione Nazifascista.

Play Video

Lo storico Davide Conti, ha tenuto una lectio magistralis su un tema, quello della memoria storica legata alla Resistenza nel territorio prenestino e dei Castelli romani, centrale nel progetto “Memoria e materiali per un archivio storico del Lazio” a cura delle associazioni Lupus in Fabula e Brain Community. Il progetto è stato, vincitore di un bando della Regione Lazio.

L’incontro si è svolto presso il Foro di Praeneste, tenendo conto di tutte le precauzioni sanitarie anticovid.

 

Presentazione Memoria 900

evento 12 settembre 2020
Memoria 900 apre i battenti: sabato 12 settembre ore 18.00 a Palestrina presso il Foro di Praeneste, Piazza Regina Margherita, ci sarà un evento durante il quale verrà presentato il portale Memoria900, il sito internet progettato per la valorizzazione gli archivi e la memoria storica della zona dei Monti Prenestini (sud Lazio) prendendo in considerazione soprattutto i fatti della Resistenza sul questo territorio durante la seconda guerra mondiale.
Inoltre verrà presentata la Mappa della Memoria, un progetto di trekking urbano per conoscere i luoghi che testimoniano quel periodo storico dei Monti Prenestini e in particolare di Palestrina.

Finestre resistenti

Finestre resistenti
Play Video

L’evento ha visto la proiezione di filmi sulla resistenza sui muri delle abitazioni nel centro storico di Palestrina il 25 aprile 2020, durante il lockdown.

I bambini al museo degli XI martiri

I bambini al museo degli XI martiri
Play Video

In occasione di un incontro con le scuole, il Museo della Resistenza e degli XI Martiri di Palestrina ha aperto le porte ai ragazzi, che hanno potuto conoscere le vicende accadute durante la seconda guerra mondiale.